Nessun commento

MyCIA: l’app intelligente per vegani, crudisti, intolleranti e celiaci

Da oggi anche gli intolleranti al lattosio, al glutine o i vegani potranno scegliere un ristorante senza correre alcun rischio. Per renderlo possibile, MyCIA ha ideato per ogni utente, una “Carta d’identità alimentare (C.I.A.)” personalizzata.

Il risultato è un profilo completo con tutte le informazioni sul proprio stile alimentare: gusti, regimi, allergie e intolleranze. Il giusto bagaglio di informazioni per individuare i ristoranti più adatti a ogni persona. Una volta creato il profilo, basterà accedere alla mappa dei ristoranti e a quel punto, un algoritmo intelligente, sceglierà l’offerta migliore rispettando i gusti e le proprie esigenze.

In pochi secondi, dovunque ci si trovi, MyCIA identifica il locale più adatto…
…con il menu più in linea rispetto a ciò che si desidera mangiare: dalla cacio e pepe agli spaghetti di zucchine crudisti, MyCIA mappa tutte le esperienze gastronomiche più interessanti del posto in cui ci si trova con un livello di dettaglio senza precedenti.

L’80% degli utenti non si fida delle recensioni in rete

Un recente sondaggio ha evidenziato che l’80% degli utenti non si fida delle recensioni in rete e impiega dai 5 a più di 10 minuti per valutarle e fare una scelta: MyCIA azzera tutto questo dando solo certezze. Al cuore di MyCIA c’è un database, sviluppato dai migliori nutrizionisti italiani, di migliaia di alimenti categorizzati per gusto, allergie e regimi alimentari, incrociato da un algoritmo che abbina le tue preferenze, descrivendo piatto per piatto il livello di compatibilità con ogni ristorante per una singola cena, in cui provare qualcosa di speciale, o per accompagnarti sempre nei tuoi pasti fuori casa.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu