Nessun commento

Ob-Fashion, la prima piattaforma per la Moda Italiana Emergente

Ricerca, innovazione, design. Queste le parole chiave che caratterizzano ObFashion, una piattaforma dedicata alla Moda Italiana Emergente che promuove e supporta giovani brand, designer indipendenti, piccole realtà sartoriali.

Laura Pellegrino e Giulia Fucile sono le due fondatrici di Ob-Fashion, un progetto nato dall’intento di scoprire, supportare, promuovere artigiani e giovani talenti del settore moda offrendo ad un pubblico internazionale prodotti di alto contenuto artistico e creativo, pezzi unici, made to order o in limited edition. Un luogo d’incontro virtuale dove conoscere nuovi nomi, prodotti esclusivi e dove riscoprire il lusso inteso come unicita, originalità, artigianalità.

Non un semplice ecommerce
Dove poter acquistare prodotti unici e interamente realizzati in Italia ma un punto di riferimento per scoprire il fermento creativo dei new makers del panorama italiano.  Attraverso un magazine estremamente curato Ob-Fashion racconta di nuovi brand, nuovi prodotti, innovative tecniche di lavorazione, creazioni attente alla sostenibilità, al riciclo e all’uso di materiali alternativi.

Con Ob-Fashion abbiamo costruito un network che ad oggi supera i 60 brand ed è in continua crescita, l’obiettivo è raddoppiare le partnership entro dicembre 2020

Attraverso un vero e proprio scouting – spiega afferma Giulia Fucile – i designer che selezioniamo si distinguono per originalità, stile, ricercatezza e sostenibilità rappresentando il prestigio della moda italiana nel mondo”. I designer presenti su Ob-Fashion si distinguono per innovazione e creatività: dalla lavorazione del legno al marmo, dalle ceramiche ai metalli più preziosi, dal riciclo alla sperimentazione di nuovi materiali. Selezionati nel corso del tempo non solo per il valore delle loro creazioni ma anche per la passione con la quale portano avanti il loro lavoro e per le storie che si celano dietro ognuno di loro, questi giovani creativi trovano in Ob-Fashion la vetrina internazionale ideale per farsi conoscere e apprezzare. Per ogni designer viene, infatti, realizzato un’articolo pubblicato sul magazine nell’area Talents e una profile page dove oltre ai prodotti è presente la biografia del designer e la storia del brand.

Reaizzati in numero limitato
I prodotti in vendita su Ob-Fashion sono realizzati in numero limitato o su richiesta, spesso sono pezzi unici, questo rende la produzione sostenibile e rafforza l’unicità dell’acquisto. Ma non solo… Per rendere la shopping experience ancora più inclusiva, alle classiche macro categorie se ne aggiungono due attualissime: Genderless e Sustainable. E’ così che Ob-Fashion sceglie di rispondere ad un cambiamento di paradigma che sta attualmente avvenendo nella nostra società. Un input già presente nei giovani di oggi che si stanno lasciando alle spalle i ruoli e le strutture tradizionali scegliendo di vivere una vita più libera.

Per chi davvero ama la moda – afferma Laura Pellegrino – il vero piacere è nella scoperta. Fermiamoci a riflettere, valutiamo i metodi di lavorazione, consideriamo la provenienza dei materiali e la loro qualità, lasciamoci attrarre dalla creatività, scegliamo pezzi unici che ci facciano distinguere, lasciamoci guidare dal nostro gusto piuttosto che dalle tendenze, viviamo la moda in maniera curiosa e consapevole, ogni giorno.”


Stimolando i consumatori a uno shopping consapevole, Ob-Fashion propone un nuovo, sofisticato modo di vivere la moda fatto di ricercatezza e di unicità

Potrebbe interessarti anche

Articoli Simili

Nessun risultato trovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu